Dichiarazioni Ministro Grillo sul tavolo di lavoro per il Patto per la Salute

LinkedIn

AIOP: necessaria maggiore erogazione di prestazioni e risorse per rinnovare i contratti dei lavoratori operanti nella componente di diritto privato del SSN

Auspico che il nuovo Patto per la Salute tenga nella dovuta considerazione, tra i tanti temi, due che, a nostro avviso, sono prioritari: la possibilità per le Regioni, nel rispetto delle risorse assegnate alle stesse, di erogare maggiori prestazioni sanitarie e  servizi aggiuntivi per ovviare alla criticità delle liste d’attesa e che queste possano essere garantite,  dalle nostre strutture, in tempi e costi certi e con qualità verificabile; la possibilità, sempre per le Regioni, di utilizzare le proprie risorse per il doveroso rinnovo del contratto dei lavoratori che operano nella componente privata del Servizio sanitario“. Così Barbara Cittadini, Presidente nazionale AIOP – Associazione Italiana Ospedalità Privata, commenta le dichiarazioni, di questa mattina, da parte della Ministra della Salute, Giulia Grillo, sui passaggi per la definizione del Patto per la Salute.

La Presidente Cittadini – come Rappresentante nazionale della Componente di diritto privato del Servizio Sanitario Nazionale – ha condiviso le priorità individuate dalla Ministra Grillo ed ha aggiunto: “L’attivazione dei lavori del Tavolo, che si sta riunendo in questi giorni, per predisporre il Patto per la Salute, rappresenta un’opportunità e una speranza per tutti i cittadini e per gli stakeholder istituzionali della filiera della salute. Da parte di AIOP c’è la piena disponibilità a lavorare, sinergicamente, per raggiungere l’obiettivo comune di migliorare la qualità del Servizio Sanitario Nazionale, ovviando alle criticità rilevate

Share.

Comments are closed.