Torna la Piazza della Salute con lo screening per il diabete

LinkedIn

Sabato 28 e 29 settembre un appuntamento all’insegna della prevenzione e della salute: due giornate insieme a ENPAM e AMD Associazione Medici Diabetologi

Il benessere vien mangiando: è proprio vero che la prevenzione comincia a tavola e la sua migliore alleata è la dieta mediterranea. A FICO, il prossimo weekend, riprendono gli appuntamenti della Piazza della Salute con un nuovo capitolo interamente dedicato alla prevenzione del diabete.

Sabato 28 e domenica 29 settembre, dalle 11.00 alle 16.00, i medici volontari di AMD Associazione Medici Diabetologi saranno a disposizione dei visitatori con screening gratuiti e consigli utili per uno stile di vita sano, che passa dalla buona tavola e dal movimento fisico.

“Il diabete in Italia interessa circa 4 milioni di persone, rappresentando una vera e propria emergenza sociosanitaria in continua crescita”, sottolinea Paolo Di Bartolo, Vicepresidente AMD. “Oggi sempre più studi scientifici ci confermano che sana alimentazione, attività fisica e corretti stili di vita sono non solo strumenti utilissimi per gestire al meglio la patologia diabetica in chi già ce l’ha ma anche, e soprattutto, i pilastri su cui deve reggersi la strategia di prevenzione per tutta la popolazione”.  

Sabato 28 settembre alle 16.30, nella Piazza Eataly World situata all’ingresso principale del Parco del cibo, si terrà l’incontro aperto al pubblico “Il diabete nel mirino: un’alimentazione sana come arma contro il diabete”. Gli esperti dell’Associazione Medici Diabetologi si confronteranno con il pubblico per parlare di come prevenire questa patologia mangiando bene.

L’evento si svolge grazie alla collaborazione con Fondazione ENPAM nell’ambito di “Piazza della salute”, progetto che ha l’obiettivo di diffondere i corretti stili di vita e promuovere l’autorevolezza e l’utilità sociale della professione medica attraverso eventi sanitari aperti al pubblico. Un obiettivo che FICO Eataly World e la Fondazione FICO per l’Educazione alimentare e alla Sostenibilità sposano e promuovono nei confronti dei loro visitatori.

Share.

Comments are closed.