Carte di pagamento: è boom di ricerche online 

Milano, 18 dicembre 2020. La particolare situazione sanitaria che abbiamo vissuto negli scorsi mesi e che è tuttora in corso ha modificato le abitudini dei consumatori, spingendo in particolare il commercio online.  

Il processo di digitalizzazione del commercio era già in corso da diversi anni, ma le limitazioni della libertà personale e la riduzione delle uscite hanno portato un numero maggiore di consumatori a dover effettuare gli acquisti in rete. 

Per procedere con gli acquisti online è indispensabile sfruttare le carte di pagamento o i conti online. La crescita dell’e-commerce sta contribuendo alla limitazione del contante, determinando la diffusione di altri piccoli, collaterali fenomeni. I consumatori alle prese con gli acquisti online, infatti, hanno quindi effettuato delle ricerche in rete per individuare le migliori carte di pagamento, facendo incrementare un aumento importante sui principali motori di ricerca. 

A questo proposito, molti utenti stanno trovando informazioni utili per esempio su cartetop.it, portale specializzato interamente dedicato alle carte di pagamento più vantaggiose, con recensioni dettagliate circa le caratteristiche e il funzionamento di questa tipologia di strumenti.  

Tipologie di carte di pagamento: ecco quelle disponibili 

I clienti alla ricerca di una carta di pagamento da utilizzare per tutte le transazioni online, ma anche per pagare beni e servizi in un negozio fisico, dovrebbero informarsi innanzitutto sulle tipologie di carte di pagamento attualmente disponibili in Italia. Per ciascuna tipologia sono inoltre disponibili diverse soluzioni, con carte emesse da istituti di credito e società finanziarie diverse. 

Carte di debito 

Una delle tipologie più diffuse di carte di pagamento è rappresentata dalla carta di debito. Si tratta di una carta che è collegata ad un conto corrente, da cui si attinge per effettuare i pagamenti online o nei negozi fisici. Con la carta di debito il consumatore potrà dunque spendere al massimo la cifra disponibile sul conto corrente, terminata la quale non sarà possibile coprire altre spese. 

Le carte di debito emesse dalle diverse società finanziarie presentano caratteristiche differenti dal punto di vista dei costi di apertura e di gestione, ma differiscono anche per quanto concerne i limiti giornalieri e mensili di pagamento. Per molte carte al cliente viene data la possibilità di stabilire i limiti di pagamento, sempre restando però all’interno di un range prestabilito. 

Carte di credito 

Differente è invece il meccanismo delle carte di credito, le quali sono sempre collegate ad un conto corrente ma consentono di effettuare gli acquisti anche se non si dispone dei fondi necessari per coprire la spesa. La cifra spesa non viene infatti addebitata immediatamente sul conto corrente, ma in genere la spesa viene caricata a distanza di trenta giorni, dunque il cliente ha il tempo necessario per recuperare i fondi. Con le carte di credito è possibile anche restituire la cifra a rate, pagando ovviamente degli interessi che variano a seconda della carta scelta, della somma richiesta in prestito e della durata del periodo di restituzione. 

Carte prepagate 

Le carte prepagate sono un’altra tipologia molto apprezzata, soprattutto per la semplicità di utilizzo. In questo caso infatti non è richiesto un conto corrente, è sufficiente caricare il denaro sulla carta per poter pagare gli acquisti online e nei negozi fisici con un sistema di pagamento tracciabile. Le carte prepagate tornano utili in diverse situazioni, soprattutto per quei clienti che non hanno ancora un’entrata mensile fissa e che dunque non sentono la necessità di diventare titolari di un conto corrente bancario o postale. 

Carte virtuali 

Le carte virtuali sono delle carte di pagamento interamente online. Il loro funzionamento è paragonabile a quello di una carta prepagata o di una carta di debito, l’unica differenza è che il cliente non avrà una carta fisica da inserire nel portafoglio, ma tutte le informazioni saranno online. Alcune società propongono solo la carta virtuale, altre invece propongono la carta virtuale ma danno anche la possibilità di richiedere la carta fisica. 

Per maggiori informazioni 

Sito web: https://www.cartetop.it/  

Comunicato a cura di: IMG Solutions per Roberto Serra 

Leggi anche...
Le Fonti - New Pharma Italy TV
I più recenti
Cos’è il colera: i sintomi e dov’è ancora diffuso
Smog e problemi respiratori, bambini più a rischio: i consigli degli esperti
Cos’è la malattia del cervo zombie: cause e sintomi
Che cos’è l’ipersonnia: può essere sintomo di una patologia

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti la salute.