Variante Delta, il virologo: “Nonostante vaccini intensive crescono”

“I vaccini stanno riducendo drasticamente il numero di decessi e di ricoveri, ma i numeri indicano chiaramente che le varianti stanno annullando l’effetto positivo: abbiamo all’incirca gli stessi ricoveri in terapia intensiva dell’anno scorso, nonostante ad oggi si sia raggiunto quasi il 60% dei vaccinati con doppia dose”. A sottolinearlo è stato il virologo dell’università degli Studi di Milano-Bicocca, Francesco Broccolo.  

“La variante Delta – ha evidenziato l’esperto in un video – è più virulenta del virus che circolava l’anno scorso e fin quando il virus continuerà a circolare si genereranno nuove varianti. Quindi, in attesa di avere vaccini più efficaci anche contro l’infezione e la trasmissione del virus dobbiamo continuare a tracciare. Dobbiamo farlo adesso, prima che i nuovi casi tornino a salire”.  

Iscriviti ora e rimani aggiornato