Vaccino Covid, Bassetti: “Reazioni lievi, via in 24-48 ore”  

“Bisogna dire alle persone chiaramente, senza nascondere niente, che questo è un vaccino e come tutti i vaccini, e anche i farmaci, ci sono dei rischi e benefici. E, appunto, ci sono anche effetti collaterali che nella maggior parte dei casi sono lievi (mal di testa, brividi, dolori muscolari), avvengono nelle prime 24-48 ore dopo il vaccino, e poi nella maggior parte dei casi vanno via”. Lo spiega all’Adnkronos Salute Matteo Bassetti, direttore della Clinica di Malattie infettive dell’ospedale San Martino di Genova e componente dell’Unità di crisi Covid-19 della Liguria, tornando su quali potranno essere gli effetti collaterali del vaccino Pfizer-BionTech. 

“Spieghiamo bene agli italiani che l’organismo reagisce all’introduzione del vaccino producendo anticorpi nelle prime 24-48 ore”, rimarca l’infettivologo. “Il modo migliore per muoversi con il vaccino anti-Covid è quello di dire alle persone che possono esserci degli effetti collaterali – prosegue Bassetti – Oggi il vaccino anti-Covid ha i riflettori puntati e si tende in qualche caso a sovrastimare il ruolo di questi effetti, mi pare anche che ci sia la tendenza di alcuni a dire di stare attenti. Ma questo non è l’atteggiamento giusto. Nessuno vuole sminuire gli effetti, ma è chiaro che ci possono essere e che nella maggioranza dei casi si risolvono”.  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top