Oms: “Covid resta emergenza sanitaria pubblica internazionale”

(Adnkronos) – “Covid-19 resta un’emergenza sanitaria pubblica di interesse internazionale”, Pheic in gergo tecnico. Così il direttore generale dell’Organizzazione mondiale della sanità, Tedros Adhanom Ghebreyesus, annunciando oggi in conferenza stampa il responso del Comitato di emergenza su Covid, che si è riunito la settimana scorsa. Un verdetto sul quale “io concordo”, afferma il Dg Oms. 

“Il comitato – spiega Tedros – ha sottolineato la necessità di rafforzare la sorveglianza e ampliare l’accesso a test, trattamenti e vaccini per i soggetti più a rischio, e che tutti i Paesi aggiornino i loro piani nazionali di preparazione e risposta” all’epidemia.  

“Sebbene la situazione globale sia ovviamente migliorata dall’inizio della pandemia, il virus continua a mutare e permangono molti rischi e incertezze. Questa pandemia ci ha sorpreso e potrebbe benissimo farlo di nuovo”, avverte il numero uno dell’agenzia ginevrina.  

Leggi anche...
Le Fonti - New Pharma Italy TV
Imprese d'Eccellenza
Non sono state trovate imprese
Non sono state trovate riviste
Non sono state trovate riviste
Non sono state trovate riviste
Non sono state trovate riviste
Non sono state trovate riviste
Rimani aggiornato
Speciale Coronavirus
Covid oggi Calabria, 131 contagi e 1 morto: bollettino 4 febbraio
Covid oggi Lombardia, 4.929 contagi e 178 morti in ultimi 7 giorni
Covid oggi Lazio, 630 contagi e 7 morti. A Roma 354 nuovi casi
Covid oggi Emilia, 2.397 contagi e 23 morti: bollettino ultima settimana
Covid oggi Sardegna, 122 contagi: bollettino 3 febbraio
Covid oggi Calabria, 129 contagi e 2 morti: bollettino 3 febbraio

ACCESSO NEGATO

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti la salute.