Green Pass negozi da 1 febbraio, ecco dove non serve

(Adnkronos) –
Green Pass base obbligatorio dal 1 febbraio 2022 in molti negozi ma non in tutti: dai supermercati ai negozi di animali, ecco in quali non serve. Il premier Mario Draghi ha firmato il Dpcm con la lista delle attività ‘esenti’. Si tratta di quelle legate alle “esigenze essenziali e primarie della persona”, quindi, “esigenze alimentari e di prima necessità”, “esigenze di salute” come “l’approvvigionamento di farmaci e dispositivi medici e alle strutture sanitarie” e “veterinarie”, oltre a “esigenze di sicurezza” ed “esigenze di giustizia”. 

Non servirà esibire il Green Pass base negli ipermercati, nei supermercati, nei discount di alimentari, nei minimercati e in altri esercizi non specializzati di alimenti vari, tra cui anche i prodotti surgelati, nei negozi di cibo e prodotti per animali domestici. 

Non serve alle pompe di benzina, nei negozi di articoli igienico-sanitari, di articoli ortopedici e “di medicinali in esercizi specializzati come farmacie, parafarmacie e altri esercizi, per medicinali non soggetti a prescrizione medica”, oltre a ottici e combustibile per riscaldamento a uso domestico. 

Iscriviti ora e rimani aggiornato