Da SIFI un nuovo trattamento per la secchezza oculare

LinkedIn

SIFI annuncia il lancio di SYNFO, la nuova formulazione va ad ampliare il listino prodotti dedicato all’occhio secco

SIFI, una delle principali società oftalmiche internazionali, è lieta di annunciare il lancio di SYNFO, un nuovo trattamento per la secchezza oculare che rappresenta la più recente integrazione al proprio  portfolio di  prodotti dedicato a questa patologia.

La formulazione, rientra tra i ben noti marchi ad ombrello dei prodotti SIFI per la secchezza oculare, ed  è disponibile in Italia come Hyalistil SYNFO, in Romania come Lubristil SYNFO e sarà presto fruibile in altri Paesi come Eyestil SYNFO.

La nuova formulazione ipotonica contiene una combinazione di Acido Ialuronico sale sodico, Xanthan Gum  ed osmoprotettori quali betaina e glicina. Oltre ad idratare ed a lubrificare, SYNFO è progettato per compensare l’instabilità lacrimale, ripristinare il volume lacrimale,fornire proprietà antiossidanti e osmoprotettive riequilibrando così il benessere della superficie oculare.

Prestando attenzione alle esigenze dei pazienti e facendo leva sulla nostra lunga esperienza con Acido Ialuronico sale sodico e Xanthan Gum,abbiamo sviluppato una nuova formulazione in grado di agire sinergicamente con gli osmoprotettori per ripristinare l’omeostasi della superficie oculare quando sono presenti stress di tipo ossidativo e iperosmolare, come accade nelle condizioni di occhio secco, riducendo i geni pro-infiammatori attivati. Ciò è stato confermato sia dai dati pre-clinici che dal promettente feedback iniziale dei pazienti che hanno utilizzato SYNFO, riportando un rapido e duraturo sollievo nei segni e nei sintomi” ha affermato Maria Grazia Mazzone, Direttore Business e Portfolio Development di SIFI. “Grazie al rapporto ottimale tra i due polimeri e alla loro elevata pseudoplasticità, come osservato in più del 90% dei pazienti che hanno già utilizzato il prodotto, la nuova formulazione permane più a lungo sulla superfice oculare dando una sensazione di benessere senza dare origine a visione offuscata”.

Negli anni ’80 SIFI è stata pioniere nell’utilizzo di un collirio a base di Acido Ialuronico sale sodico come trattamento della superficie oculare e ha continuato ad innovare attraverso la propria piattaforma di Xanthan Gum.” ha dichiarato Fabrizio Chines, Presidente e Amministratore Delegato di SIFI. “SYNFO, rappresenta un altro tassello nel nostro impegno pluriennale nella cura l’occhio secco, in quanto combina  i vantaggi di queste  tecnologie e degli osmoprotettori in un unico prodotto“.

SECCHEZZA OCULARE
La malattia dell’occhio secco è una delle cause più frequenti di visita da parte dei pazienti presso gli oculisti e rappresenta un bisogno globale insoddisfatto, che affligge oltre 344 milioni di persone in tutto il mondo. L’occhio secco può rendere più difficile svolgere le attività quotidiane, come utilizzare un computer o leggere per un periodo di tempo prolungato, e può ridurre la tolleranza agli ambienti caratterizzati da aria secca. L’incidenza della secchezza oculare  è in aumento a causa del crescente utilizzo di strumenti digitali; inoltre, l’uso diffuso della mascherina chirurgica, essenziale per combattere la diffusione del COVID-19, è spesso associato all’occhio secco (Mask Associated Dry Eye).

Share.

Comments are closed.