Covid oggi Italia, bollettino Protezione Civile e contagi regioni 18 luglio

Il bollettino Covid Italia di oggi, domenica 18 luglio 2021, con i dati della Protezione Civile e regione per regione – da Lombardia a Lazio, da Campania a Veneto, da Sicilia a Piemonte – su contagi, ricoveri e morti. Le news sui vaccini e sull’impatto della variante delta mentre nel paese resta vivo il dibattito sul green pass. I numeri e le ultime notizie dalle grandi città come Roma, Milano e Napoli. I dati delle regioni: 

Sono 243 i nuovi contagi di coronavirus in Toscana secondo i dati del bollettino di oggi, 18 luglio. Non si registrano morti nelle ultime 24 ore.  

I nuovi casi sono lo 0,1% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,01% e raggiungono quota 237.022 (96,4% dei casi totali). Oggi sono stati eseguiti 5.879 tamponi molecolari e 4.311 tamponi antigenici rapidi, di questi il 2,4% è risultato positivo. Sono invece 4.229 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 5,7% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono oggi 2.056, +11,4% rispetto a ieri. I ricoverati sono 82 (2 in più rispetto a ieri), di cui 16 in terapia intensiva (1 in meno).  

Sono 68.008 i casi complessivi ad oggi a Firenze (81 in più rispetto a ieri), 22.771 a Prato (30 in più), 23.133 a Pistoia (18 in più), 13.386 a Massa (8 in più), 24.883 a Lucca (35 in più), 29.373 a Pisa (14 in più), 17.600 a Livorno (6 in più), 22.977 ad Arezzo (15 in più), 13.993 a Siena (20 in più), 9.297 a Grosseto (16 in più). Sono 555 i casi positivi notificati in Toscana, ma residenti in altre regioni. 

Sono 266 i nuovi contagi di coronavirus in Emilia Romagna secondo i dati del bollettino di oggi, 18 luglio. Non si registrano morti nelle ultime 24 ore. Da ieri sono stati processati 13.203 tamponi, l’indice di positività è del 2%. 

La situazione dei contagi nelle province vede Rimini con 63 nuovi casi, seguita da Reggio Emilia (49) e Bologna (39); poi Modena (31), Parma (20), Cesena (11) e Ravenna (11). Quindi Ferrara (5), Forlì (5) e infine Circondario Imolese (4). Per quanto riguarda le persone complessivamente guarite, sono 48 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 372.771. I casi attivi a oggi sono 2.706 (+218 rispetto a ieri). Di questi, le persone in isolamento a casa sono complessivamente 2.552 (+223), il 94,3% del totale dei casi attivi.  

In totale, dall’inizio dell’epidemia i decessi in regione restano 13.268. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 13 (-1 rispetto a ieri), 141 quelli negli altri reparti Covid (-4). Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: 3 a Piacenza (numero invariato rispetto a ieri), nessuno a Parma (-1), 4 a Modena (invariato), 4 a Bologna (invariato), 1 a Ferrara (invariato), e 1 a Rimini (invariato). Nessun ricovero in terapia intensiva anche Reggio Emilia, Imola, Ravenna, Forlì e Cesena. 

Continua intanto la campagna vaccinale anti-Covid, estesa a tutti i cittadini sopra i 12 anni di età. Alle ore 13 di oggi sono state somministrate complessivamente 4.522.192 dosi; sul totale, 1.954.060 sono le persone che hanno completato il ciclo vaccinale. 

 

 

Iscriviti ora e rimani aggiornato