Covid, monito Lamorgese ai no vax: “Regole vanno rispettate”

Sulla questione proteste anti Green pass e no vax, “il governo non può che essere per le regole e per le manifestazioni autorizzate, anche per gestire piazze che possono creare problemi di ordine pubblico: ovvio che diversamente i partecipanti vengono identificati e denunciati anche per rispetto delle regole sanitarie”. Lo ha detto il ministro dell’Interno Luciana Lamorgese al termine del Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica a Venezia. La titolare del Viminale ha quindi precisato: “Qui parliamo di manifestazioni estemporanee e non organizzate quindi non c’è protocollo che tenga per farvi fronte”, ha poi ammonito rispondendo alle domande su eventuali provvedimenti da parte del governo.  

In ogni caso, per Lamorgese, “non ci sono stati grandi problemi di ordine pubblico per ora, anzi in alcuni casi abbiamo visto partecipazioni minori del previsto dagli organizzatori, ma noi e le forze dell’ordine seguiamo con attenzione la situazione, sperando che anche quando si fanno queste manifestazioni si tenga conto anche dalla libertà degli altri”. 

Iscriviti ora e rimani aggiornato