Covid Germania, da giugno prenotazione libera per vaccino

Coronavirus Germania, novità in arrivo per la prenotazione della vaccinazione. Angela Merkel prevede che a giugno nel Paese verrà interrotto il sistema di prenotazione delle vaccinazioni anti Covid secondo gruppi di età prioritari. “Questo non significa che tutti potranno essere vaccinati immediatamente – ha detto la cancelliera tedesca – ma tutti potranno fare richiesta di un appuntamento e poi verranno vaccinati a seconda delle disponibilità”. Parlando ai giornalisti dopo una videoconferenza con i capi dei governi dei diversi lander, Merkel ha infatti affermato che, secondo il piano del governo, la vaccinazione dei gruppi prioritari dovrebbe essere completata entro maggio, per poi passare quindi a tutta la popolazione. 

Il ministro della Sanità, Jens Spahn, ha spiegato che dopo aver completato la vaccinazione degli over 60 anni, si intende dare la priorità ad una serie di professioni di servizio, tra i quali gli addetti dei supermercati, gli autisti dei mezzi pubblici, gli addetti dei tribunali e i docenti delle scuole secondarie. “Stanno aspettando da quattro, cinque mesi di essere vaccinati per poter essere protetti”, ha detto il ministro. 

Iscriviti ora e rimani aggiornato