Covid, Andreoni: “Nuovi test antigenici più efficaci ma nessuno sicuro al 100%”

Test Covid, “i tamponi antigenici più efficaci ad oggi sono quelli di terza generazione che hanno una lettura ottica e non visiva, ad esempio i test ‘a fluorescenza’ immunoenzimatici che quantificano in maniera più precisa la positività della banda. Ma va sempre ricordato che non esiste un test al 100% sicuro sulla positività e possiamo avere comunque dei falsi negativi”. Lo sottolinea all’Adnkronos Salute Massimo Andreoni, primario di infettivologia al Policlinico Tor Vergata di Roma e direttore scientifico della Società italiana di malattie infettive e tropicali (Simit).  

“Il problema poi è che con Omicron la situazione si complica perché molti test hanno una minore sensibilità per questa variante”, ricorda Andreoni.  

Quanto alla vaccinazione, “in passato si facevano alcuni vaccini a scuola, era un’abitudine. Poi sono state create le strutture nella Asl e si è smesso. Ma in un sistema che deve rendere più facili le immunizzazioni anti-Covid nella fascia pediatrica, è corretto puntare al ritorno delle vaccinazioni a scuola. Credo che sia una scelta valida e da promuovere a livello nazionale” dice il primario di infettivologia, commentando la possibilità che venga introdotta la vaccinazione anti-Covid a scuola. Ipotesi avanzata anche dal ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi.  

 

Iscriviti ora e rimani aggiornato