Coronavirus, Zaia: “Veneto pronto a sperimentare Avigan, aspetto ok Aifa”  

“Siamo pronti a partire, abbiamo il nostro protocollo. L’Aifa deve darci l’autorizzazione. In Veneto stiamo già sperimentando 6 protocolli diversi, tutto per il Coronavirus. Siamo una grande piattaforma, spero che l’Aifa ci dia l’autorizzazione: noi vogliamo sperimentare l’Avigan”. Sono le parole di Luca Zaia, governatore del Veneto, in relazione all’intenzione di utilizzare il farmaco giapponese Avigan per i pazienti contagiati da coronavirus. 

Il Veneto intanto prosegue con l’esecuzione di tamponi su larga scala. “Da oggi partiremo con un progetto rafforzato, una nuova squadra e nuovi macchinari. Ogni positivo asintomatico può contagiare fino a 10 persone”, dice Zaia a Mi manda Raitre. Il governatore snocciola i numeri regionali dell’emergenza: “15376 cittadini in isolamento, 5500 positivi, 1400 persone in ospedale, 280 in terapia intensiva, 327 dimessi e 192 hanno perso la vita”. 

Leggi anche...
Le Fonti - New Pharma Italy TV
I più recenti
Cos’è la malattia del cervo zombie: cause e sintomi
Che cos’è l’ipersonnia: può essere sintomo di una patologia
Tachicardia e reflusso sono collegati? Ecco cosa dicono gli esperti
Pericardite, quali sono i sintomi dell’infiammazione che ha colpito Crosetto

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti la salute.