Coronavirus, stop alla Premier League 

“A seguito di una riunione degli azionisti di oggi, è stato deciso all’unanimità di sospendere la Premier League con l’intenzione di tornare il 4 aprile”. Lo scrive la Lega inglese sul suo sito.  

L’amministratore delegato della Premier League, Richard Masters, ha dichiarato: “Soprattutto, desideriamo che Mikel Arteta e Callum Hudson-Odoi si riprendano rapidamente, come tutti gli altri interessati dal coronavirus. In questa situazione senza precedenti, stiamo lavorando a stretto contatto con i nostri club, il governo, la FA e l’EFL e possiamo rassicurare tutti sulla salute e sul benessere dei giocatori, degli staff e dei tifosi”.  

Leggi anche...
Le Fonti - New Pharma Italy TV
Imprese d'Eccellenza
Non sono state trovate imprese
Non sono state trovate riviste
Non sono state trovate riviste
Non sono state trovate riviste
Non sono state trovate riviste
Non sono state trovate riviste
Rimani aggiornato
Speciale Coronavirus
Covid oggi Lazio, 722 contagi e 2 morti: a Roma 417 casi
Covid oggi Toscana, 258 contagi e nessun decesso
Covid oggi Calabria, 150 contagi e zero morti: bollettino 28 gennaio
Long Covid e stanchezza cronica, ricerca italiana scopre causa
Covid, Oms avverte: “Cautela, ancora troppi morti”
Covid oggi Lombardia, 5.341 contagi e 48 morti: bollettino ultima settimana

ACCESSO NEGATO

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti la salute.