Coronavirus, “stare ad almeno un metro e mezzo dagli altri” 

“Abbiamo questo ospite indesiderato in casa e dobbiamo fare tutto quello che è necessario per contenerlo e per impedire nuove infezioni e questo implica sacrifici: è inutile girarci attorno”. Lo ha affermato Massimo Galli, docente di malattie infettive e primario dell’ospedale Sacco di Milano, parlando del coronavirus. Ospite del programma ‘Centocittà’ su Rai Radio1 ha fatto poi una precisazione sulla distanza di sicurezza da tenere: “Diciamo almeno un metro e mezzo, 1,80 per essere sicuri in tutti i sensi”.  

La cosiddetta ‘distanza droplet’, cioè di sicurezza, è un parametro che si misura in un metro, così come indicato anche nel nuovo decreto. La dinamica della trasmissione avviene attraverso gocce di acqua che trasmettono i germi nell’aria quando la fonte e il paziente sono vicini: es trasmissione starnutendo, parlando, tossendo.  

Dall’infettivologo un appello agli over 65: “Anche io sono un over 65. Ritengo che siamo anziani ed esperti e dobbiamo avere la capacità di gestire una problematica come questa con esperienza e prudenza senza diventare allarmisti. Non c’è bisogno di fare provviste in casa come se fosse scoppiata la guerra, se però riusciamo ad evitare situazioni affollate, tanto di guadagnato. Rassegniamoci a stare un pochino in più in casa”, raccomanda.  

L’esperto non ritiene che da Covid-19 “ci si possa liberare tanto presto. Ma ce la faremo e la stragrande maggioranza delle persone colpite vincerà il virus e supererà la malattia senza particolare difficoltà”.  

Leggi anche...
Le Fonti - New Pharma Italy TV
Imprese d'Eccellenza
Non sono state trovate imprese
Non sono state trovate riviste
Non sono state trovate riviste
Non sono state trovate riviste
Non sono state trovate riviste
Non sono state trovate riviste
Rimani aggiornato
Speciale Coronavirus
Covid, Oms avverte: “Cautela, ancora troppi morti”
Covid oggi Lombardia, 5.341 contagi e 48 morti: bollettino ultima settimana
Covid oggi Sardegna, 132 contagi: bollettino 27 gennaio
Covid oggi Basilicata, 275 contagi e 2 morti: bollettino ultima settimana
Covid oggi Lazio, 708 contagi e 2 morti. A Roma 433 nuovi casi
Covid oggi Italia, 38.168 contagi e 345 morti: ultimo bollettino settimana

ACCESSO NEGATO

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti la salute.