Coronavirus, Spallanzani: “201 positivi, 324 i guariti” 

I pazienti Covid-19 positivi “sono in totale 201. Di questi, 18 necessitano di supporto respiratorio”. Lo riferisce il bollettino diffuso dall’istituto Spallanzani di Roma. “In giornata sono previste ulteriori dimissioni di pazienti già negativi al primo test e comunque asintomatici. I pazienti dimessi, che hanno superato la fase clinica e che sono negativi per la ricerca dell’acido nucleico del nuovo coronavirus sono 324”, precisa il bollettino. 

I pazienti dimessi e trasferiti a domicilio o presso altre strutture territoriali, compresa la Città militare della Cecchignola, “sono a questa mattina 46”. Lascia finalmente lo Spallanzani di Roma la coppia cinese guarita da Covid-19. “D’intesa con la Asl Roma 1, la coppia di coniugi da tempo negativizzata e ormai guarita, sarà trasferita” oggi “presso il Presidio ospedaliero San Filippo Neri di Roma, onde far completare la riabilitazione neuromotoria alla signora”. 

Dalla giornata di ieri lo Spoke di Casal Palocco è stato attivato con l’invio di pazienti ad alta intensità assistenziale. Mentre da oggi sarà attivo anche lo Spoke Ospedale Militare del Celio. “Si ringrazia, a tal proposito, l’Autorità Militare per la preziosa collaborazione”. 

Leggi anche...
Le Fonti - New Pharma Italy TV
Imprese d'Eccellenza
Non sono state trovate imprese
Non sono state trovate riviste
Non sono state trovate riviste
Non sono state trovate riviste
Non sono state trovate riviste
Non sono state trovate riviste
Rimani aggiornato
Speciale Coronavirus
Covid oggi Calabria, 131 contagi e 1 morto: bollettino 4 febbraio
Covid oggi Lombardia, 4.929 contagi e 178 morti in ultimi 7 giorni
Covid oggi Lazio, 630 contagi e 7 morti. A Roma 354 nuovi casi
Covid oggi Emilia, 2.397 contagi e 23 morti: bollettino ultima settimana
Covid oggi Sardegna, 122 contagi: bollettino 3 febbraio
Covid oggi Calabria, 129 contagi e 2 morti: bollettino 3 febbraio

ACCESSO NEGATO

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti la salute.