Coronavirus, Ricciardi: “Al lavoro per tracciamento” 

Le tecnologie per il tracciamento “saranno strumenti utili. Abbiamo già consigliato il governo, in particolar modo il ministro della Salute e il ministro per l’Innovazione, perché è stata fatta una call per acquisire proposte da tutti i centri ricerca, da tutte le imprese e da tutti coloro che hanno lavorato in questo settore. Le analizzeremo rapidamente, peraltro con la grande disponibilità del Garante per la privacy, ci stiamo muovendo in questa direzione e sono stato contattato dai colleghi tedeschi che vogliono percorrere esattamente la stessa strada”. Così Walter Ricciardi, membro del comitato esecutivo dell’Organizzazione mondiale della Sanità e consigliere del ministro della Salute Roberto Speranza per l’epidemia, ospite di SkyTg24, precisando che poi “la decisione sarà di tutto il governo”. 

I piani pandemici in Italia sono stati fatti “a partire dal 2002 con la Sars e quello più completo è stato fatto nel 2009 con la pandemia influenzale da H1N1. Queste sono basi importanti, ma sono rivolti ad altri virus per cui vanno aggiornati a seconda delle caratteristiche di questo virus, che è nuovo”, evidenzia. 

“Occorre un’alleanza fra scienza e politica, noi ci esprimiamo e i politici ci devono ascoltare, perché a beneficiarne poi sono i cittadini. Se i politici non ci ascoltano, fanno dei disastri”, dice ancora.  

Leggi anche...
Le Fonti - New Pharma Italy TV
Imprese d'Eccellenza
Non sono state trovate imprese
Non sono state trovate riviste
Non sono state trovate riviste
Non sono state trovate riviste
Non sono state trovate riviste
Non sono state trovate riviste
Rimani aggiornato
Speciale Coronavirus
Covid, Gismondo: “Quella dell’Oms non è prudenza ma strategia politica”
Covid oggi Calabria, 64 contagi e 2 morti: bollettino 30 gennaio
Covid, Andreoni: “Oms conferma emergenza globale, tenere alta attenzione”
Covid, Bassetti: “Valutazione Oms è su Cina, in Italia non è più emergenza”
Covid, Oms: “Continua a essere emergenza di sanità pubblica”
Covid oggi Toscana, 87 contagi e un morto: bollettino 30 gennaio

ACCESSO NEGATO

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti la salute.