Coronavirus, positivo Cirio governatore del Piemonte 

Il presidente del Piemonte, Alberto Cirio, è risultato positivo al test del coronavirus. Lo ha annunciato lo staff del governatore spiegando che le sue condizioni di salute sono buone e che continuerà a lavorare, “inevitabilmente a distanza”.  

“Con consapevolezza ma senza creare allarme vi informo che sono positivo al coronavirus, sto bene, non ho alcun tipo di sintomo e in questo momento sono isolato in una parte della mia casa” ha detto Cirio in diretta su Fb, raccontando che mercoledì scorso è stato a Roma a un incontro a Palazzo Chigi con il premier, molti rappresentanti del governo e una delegazione delle Regioni d’Italia e ieri dopo aver saputo che il presidente del Lazio era risultato positivo ha deciso di sottoporsi al test il cui risultato gli è arrivato la tarda serata di ieri. 

“Quello che è successo non mi distoglie dal governo del Piemonte siamo nelle condizioni di gestire l’emergenza sia sotto il profilo dell’organizzazione della sanità sia sotto il profilo personale della salute di ciascuno di noi – ha aggiunto il governatore – Quello che ho fatto finora continuo a farlo direttamente dalla mia abitazione dove sono in condizioni di poter seguire in collegamento diretto tutta l’attività della Regione. Ho già allertato il vicepresidente della giunta regionale che è pienamente operativo, l’assessore alla protezione civile e alla sanità che sovrintendono in veste mia all’interno dell’Unità di crisi, quindi siamo lucidamente sul pezzo, non ci sono problemi per quanto concerne l’attenzione, l’impegno, la professionalità con cui continuiamo a gestire l’emergenza”.  

 

Leggi anche...
Le Fonti - New Pharma Italy TV
I più recenti
Cucinelli investe nella ricerca contro il cancro con Tes Pharma e il Fondo XGen Venture
In arrivo la (H)-Open Week sulla salute della donna di Fondazione Onda
Fondazione Menarini presenta la Carta di Firenze contro l’ageismo sanitario
Tethis S.p.A. annuncia l’arruolamento dei primi due pazienti nello studio clinico della piattaforma See.d

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti la salute.