Coronavirus, “più rischi anche per il cuore” 

Dall’infarto alla miocardite, il coronavirus può aumentare anche i rischi per il cuore. E’ il monito degli esperti del Cardiocenter dell’ospedale Niguarda di Milano, che sottolineano “l’importanza” – ancor più per pazienti fragili come ad esempio i cardiopatici – di “attuare tutte quelle misure igieniche e di stile di vita che possono ridurre la probabilità di contrarre il virus”.  

“Il coronavirus colpisce più facilmente i soggetti cardiopatici”, avvertono gli specialisti. “Chi soffre di cuore è vulnerabile alle complicanze delle sindromi influenzali (soprattutto a quelle respiratorie), in particolare in presenza di insufficienza cardiaca e/o comorbità come il diabete o le malattie polmonari croniche”, si legge in una nota redatta in base alle “evidenze che emergono dal Convegno nazionale di Cardiologia che la Fondazione De Gasperis organizza ogni anno. Anche in un soggetto senza cardiopatia nota, però, l’influenza può aumentare il rischio di infarto fino a 6 volte rispetto alla norma, soprattutto nei soggetti anziani o con evidenti fattori di rischio cardiovascolare. Inoltre, in alcuni casi (di solito rari, fortunatamente), il virus può attaccare direttamente anche il muscolo cardiaco”. 

La Fondazione Angelo De Gasperis ha avviato una raccolta fondi per il Dipartimento Cardiotoracovascolare De Gasperis di Niguarda. I fondi raccolti – si ricorda – saranno utilizzati per la creazione di nuovi posti letto nel reparto di Terapia intensiva. Ogni unità posto letto nel reparto di Terapia intensiva è composto da un letto, un respiratore, pompe infusionali e monitor. Il prezzo di ogni postazione si avvicina alla cifra di 70 mila euro. Le donazioni possono essere effettuate collegandosi al link https://www.degasperis.it/vuoi_aiutarci/donazione_online.html”. 

Leggi anche...
Le Fonti - New Pharma Italy TV
Imprese d'Eccellenza
Non sono state trovate imprese
Non sono state trovate riviste
Non sono state trovate riviste
Non sono state trovate riviste
Non sono state trovate riviste
Non sono state trovate riviste
Rimani aggiornato
Speciale Coronavirus
Covid oggi Lombardia, 4.929 contagi e 178 morti in ultimi 7 giorni
Covid oggi Lazio, 630 contagi e 7 morti. A Roma 354 nuovi casi
Covid oggi Emilia, 2.397 contagi e 23 morti: bollettino ultima settimana
Covid oggi Sardegna, 122 contagi: bollettino 3 febbraio
Covid oggi Calabria, 129 contagi e 2 morti: bollettino 3 febbraio
Covid oggi Abruzzo, 1.248 contagi e 5 morti: bollettino ultima settimana

ACCESSO NEGATO

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti la salute.