Coronavirus, paziente 1 migliora tra sorrisi e qualche parola 

Un sorriso, qualche parola. Ancora poca consapevolezza di quello che è successo e del mondo circostante. Dopo il pericolo scampato, vive così queste ore il paziente 1 che ha svelato la presenza del nuovo coronavirus in Italia. Mattia, il 38enne arrivato in gravi condizioni all’ospedale di Codogno e poi trasferito qualche giorno dopo al Policlinico San Matteo di Pavia, dopo circa due settimane di terapia intensiva migliora giorno dopo giorno, a quanto si apprende. Non è sedato, è lucido e ancora non può vedere nessuno. 

 

Leggi anche...
Le Fonti - New Pharma Italy TV
I più recenti
Novartis segna una crescita a doppia cifra nei ricavi e nell’utile nel primo trimestre 2024
Lavaggi nasali: ecco tutti i rischi e quando fanno male
I benefici dei limoni: ecco perché mangiarli
Leo Cancer Care collabora con un centro di eccellenza mondiale nella terapia con ioni carbonio

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti la salute.