Coronavirus, oltre 700 morti a New York: picco tra 14 giorni 

Sono almeno 728 le persone morte a New York per il coronavirus. Lo ha detto il governatore di questo Stato, Andrew Cuomo, aggiungendo che i contagiati sono ormai 52.318. Ieri sono state 172 le persone ricoverate in terapia intensiva. 

Il picco di contagi da coronavirus nella Grande Mela arriverà fra 14-21 giorn, ha aggiunto Cuomo, evidenziando che a quel punto serviranno 140mila posti letti negli ospedali della città. Intervenuto nell’ormai consueta conferenza stampa giornaliera sulla situazione coronavirus, Cuomo ha sottolineato che il reperimento di respiratori rimane la massima priorità.  

Per alleggerire il carico sugli ospedali, lunedì arriverà nel porto della città l’unità navale Usns Comfort, che servirà da nave ospedale. Verranno messi così a disposizione mille posti letti aggiuntivi per malati di coronavirus. 

 

 

Leggi anche...
Le Fonti - New Pharma Italy TV
Imprese d'Eccellenza
Non sono state trovate imprese
Non sono state trovate riviste
Non sono state trovate riviste
Non sono state trovate riviste
Non sono state trovate riviste
Non sono state trovate riviste
Rimani aggiornato
Speciale Coronavirus
Covid oggi Lombardia, 4.929 contagi e 178 morti in ultimi 7 giorni
Covid oggi Lazio, 630 contagi e 7 morti. A Roma 354 nuovi casi
Covid oggi Emilia, 2.397 contagi e 23 morti: bollettino ultima settimana
Covid oggi Sardegna, 122 contagi: bollettino 3 febbraio
Covid oggi Calabria, 129 contagi e 2 morti: bollettino 3 febbraio
Covid oggi Abruzzo, 1.248 contagi e 5 morti: bollettino ultima settimana

ACCESSO NEGATO

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti la salute.