Coronavirus, oltre 3.500 dimessi in Cina 

Le autorità sanitarie cinesi hanno confermato 327 nuovi casi di coronavirus nel Paese da giovedì e 44 morti nelle 31 province. Delle 44 vittime, 41 vivevano nella provincia di Hubei, due a Pechino e uno nel Xinjiang Production and Construction Corps, come ha riferito la Commissione sanitaria nazionale. 

Le buone notizie riguardano le 3.622 persone dimesse giovedì dall’ospedale dove erano state ricoverate e il calo dei casi gravi da 7.952 a 394. 

Leggi anche...
Le Fonti - New Pharma Italy TV
I più recenti
Cos’è il colera: i sintomi e dov’è ancora diffuso
Smog e problemi respiratori, bambini più a rischio: i consigli degli esperti
Cos’è la malattia del cervo zombie: cause e sintomi
Che cos’è l’ipersonnia: può essere sintomo di una patologia

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti la salute.