Coronavirus, “non sappiamo se durerà fino all’estate” 

“Due mesi sono il tempo del contenimento. Spero che con la bella stagione tutto possa smorzarsi. Ma non sappiamo ancora se il virus durerà fino all’estate. Aspettiamoci di avere questo virus con noi: ne riparleremo a novembre-dicembre”. Lo ha affermato Arnaldo Caruso, presidente della Società italiana di virologia, ospite della trasmissione radiofonica ‘Circo Massimo’.  

“Non conosciamo questo virus, in questo momento non muta nelle parti più fondamentali, e questo ci fa ben sperare per poter fare un vaccino e dei farmaci che possano essere efficaci”, conclude il presidente Caruso.  

Il coronavirus “non è simile all’influenza. È una follia rassicurare i cittadini dicendolo: è molto più aggressivo e più veloce”. “I virologi non sono così tanti. Sono pochi e molto validi. Gli altri sono pseudoscienziati o pseudovirologi. I virologi attualmente non siedono al tavolo del governo”, ha aggiunto Caruso. 

Leggi anche...
Le Fonti - New Pharma Italy TV
I più recenti
Cos’è il colera: i sintomi e dov’è ancora diffuso
Smog e problemi respiratori, bambini più a rischio: i consigli degli esperti
Cos’è la malattia del cervo zombie: cause e sintomi
Che cos’è l’ipersonnia: può essere sintomo di una patologia

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti la salute.