Coronavirus Lazio, 87 nuovi casi e 3 decessi  

“Oggi nella Regione Lazio 87 nuovi casi e 3 decessi” mentre “escono oggi dalla sorveglianza in 1.509 persone, ovvero hanno terminato la quarantena”. Lo comunica l’assessore alla Sanità e integrazione sociosanitaria della Regione Lazio Alessio D’Amato, in una nota al temine dell’odierna videoconferenza della task-force regionale per il Covid-19 con i direttori generali delle Asl, aziende ospedaliere, policlinici universitari e l’ospedale pediatrico Bambino Gesù. 

“Con i posti nelle province arriviamo ad una rete complessiva di circa 1.500 posti a disposizione dell’emergenza in tutta la Regione Lazio” sottolinea l’assessore alla Sanità.  

“Prosegue il lavoro di implementazione – spiega – della rete dedicata all’emergenza Covid-19: attivato questa mattina il ‘Covid 2 Hospital’ Columbus con 32 posti letto di malattie infettive e ulteriori 21 posti letto di terapia intensiva. A regime saranno un totale di 133 posti. Sempre oggi attivati 26 posti di malattie infettive presso il Policlinico Umberto I (struttura Eastman). Sarà attivato mercoledì il ‘Covid 3 Hospital’ di 80 posti letto di cui 48 di terapia intensiva a Casal Palocco come ‘spoke’ dello Spallanzani (Covid 1 Hospital) e il ‘Covid 4 Hospital’ grazie allo svuotamento di un’intera torre del Policlinico di Tor Vergata per ulteriori 80 posti (40 di pneumologia e 40 di infettivologia)”. 

 

Leggi anche...
Le Fonti - New Pharma Italy TV
I più recenti
Pertosse, nei bambini ricoveri aumentati dell’800% da gennaio
Benu Farmacia collabora con Seed per rafforzare la presenza digitale
Novo Nordisk acquisisce Cardior Pharmaceuticals
Streptococco, aumento di casi nei bambini: ecco il perché

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti la salute.