Coronavirus, Iss: “Chi è quarantenato ha l’obbligo di stare a casa”  

“La Lombardia, insieme ad altre province, è un’area dove c’è un’alta circolazione del virus, e si è ritenuto di proporre al governo, che poi le ha adottate, delle misure ulteriori per ridurre proprio la circolazione del virus”. Lo ha detto il presidente dell’Istituto superiore di sanità Silvio Brusaferro, parlando a SkyTg24. “Vorrei sottolineare una disposizione” del nuovo Dpcm, “in particolare – ha detto Brusaferro – quella per cui chi è quarantenato, e deve stare a casa perché contatto stretto o positivo asintomatico, ha l’obbligo di stare a casa, non può uscire a fare la spesa. Perché facendo questo mette a rischio la salute degli altri, soprattutto delle persone più fragili”. 

Leggi anche...
Le Fonti - New Pharma Italy TV
Imprese d'Eccellenza
Non sono state trovate imprese
Non sono state trovate riviste
Non sono state trovate riviste
Non sono state trovate riviste
Non sono state trovate riviste
Non sono state trovate riviste
Rimani aggiornato
Speciale Coronavirus
Covid Italia, ricoveri in calo da sette settimane: report Fiaso
Covid oggi Toscana, 285 contagi e 14 morti: bollettino 1 febbraio
Covid oggi Sardegna, 236 contagi e 5 morti: bollettino 31 gennaio
Covid oggi Lazio, 1.114 contagi e 3 morti. A Roma 639 nuovi casi
Covid, Iss: “Resta emergenza, non abbassare la guardia e vaccinarsi”
Covid oggi Calabria, 235 contagi e 3 morti: bollettino 31 gennaio

ACCESSO NEGATO

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti la salute.