Coronavirus, in Francia 1.126 casi 

La Francia rimane nella “Fase 2”, vale a dire che la priorità delle autorità è “fare tutto il possibile per rallentare la diffusione del virus”. E’ quanto è stato deciso nella riunione del Consiglio per la sicurezza nazionale che si è tenuto nella notte, nel quale è stato fatto il punto della situazione sul contagio nel Paese. Con 1.126 persone infettate e 19 decessi, per lo più anziani, la Francia rimane il Paese europeo più colpito dopo l’Italia e poco prima della Germania. Al termine della riunione, riportano i media francesi, il ministro della Sanità Olivier Véran ha annunciato il divieto per i raduni oltre le 1.000 persone. Ulteriori dettagli verranno messi a punto dai vari ministeri e dai prefetti.  

 

Leggi anche...
Le Fonti - New Pharma Italy TV
Imprese d'Eccellenza
Non sono state trovate imprese
Non sono state trovate riviste
Non sono state trovate riviste
Non sono state trovate riviste
Non sono state trovate riviste
Non sono state trovate riviste
Rimani aggiornato
Speciale Coronavirus
Covid oggi Calabria, 131 contagi e 1 morto: bollettino 4 febbraio
Covid oggi Lombardia, 4.929 contagi e 178 morti in ultimi 7 giorni
Covid oggi Lazio, 630 contagi e 7 morti. A Roma 354 nuovi casi
Covid oggi Emilia, 2.397 contagi e 23 morti: bollettino ultima settimana
Covid oggi Sardegna, 122 contagi: bollettino 3 febbraio
Covid oggi Calabria, 129 contagi e 2 morti: bollettino 3 febbraio

ACCESSO NEGATO

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti la salute.