Coronavirus, Gualtieri: “Dieci miliardi per occupazione e lavoro” 

“E’ un decreto molto consistente col quale diamo una prima risposta alla crisi coronavirus sul piano economico e non solo”. Lo ha detto il ministro dell’Economia, Roberto Gualtieri, dopo l’approvazione da parte del Consiglio dei ministri del maxi decreto ‘Cura Italia’ per fronteggiare l’emergenza Covid-19.  

“Abbiamo deciso di utilizzare tutto il limite dell’indebitamento netto che ci è stato autorizzato dal Parlamento” e dunque risorse per “25 miliardi di euro”, ha spiegato il ministro, evidenziando che “un capitolo molto corposo che vale più di dieci miliardi è a sostegno dell’occupazione e dei lavoratori affinché nessuno perda il posto di lavoro”.  

Per quanto riguarda la sanità, Gualtieri ha spiegato che è stato previsto “un finanziamento aggiuntivo per il sistema sanitario nazionale, la protezione civile e i soggetti pubblici con risorse per quasi 3 miliardi e mezzo”.  

Il dl prevede inoltre un sostegno alla liquidità di imprese e famiglie per un effetto “da 340 miliardi”. Il ministro ha inoltre anticipato che “siamo già al lavoro sul dl di aprile”.  

Leggi anche...

I più recenti

acqua-del-rubinetto-fa-male

Bere acqua del rubinetto fa male? Cosa dicono gli esperti

colpo di calore sintomi come prevenirlo

Colpo di calore: come si riconosce, sintomi e come prevenirlo

quanta acqua bere in estate consigli

Quanta acqua è consigliato bere in estate? Ecco i trucchi per bere di più

rimedi naturali punture zanzare

I 5 rimedi naturali più efficaci per dare sollievo alle punture di zanzara

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti la salute.