Coronavirus, Gallera: “Disponibilità medici da 5 regioni”  

“Abbiamo avuto disponibilità di medici da cinque regioni che ringraziamo molto”. Lo ha detto Giulio Gallera, assessore al Welfare della Regione Lombardia ad Agorà, su Rai Tre, sull’emergenza coronavirus. 

A quanto apprende l’Adnkronos da fonti qualificate, le cinque regioni italiane disponibili per ora a mandare personale medico in supporto della Lombardia sono Toscana, Calabria, Sicilia, Trentino e Basilicata. 

L’assessore al Welfare ha spiegato che “le bare che vediamo, come quelle di Bergamo, non corrispondono ai conteggi che facciamo. C’è sicuramente una situazione più ampia che non viene mappata, ma la mappatura serve a un dato statistico, il problema di sapere la diffusione totale sarà domani, il problema oggi è provare a curare chi ha bisogno”. 

Leggi anche...
Le Fonti - New Pharma Italy TV
I più recenti
Cos’è il colera: i sintomi e dov’è ancora diffuso
Smog e problemi respiratori, bambini più a rischio: i consigli degli esperti
Cos’è la malattia del cervo zombie: cause e sintomi
Che cos’è l’ipersonnia: può essere sintomo di una patologia

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti la salute.