Coronavirus, Burioni: “Se non fermiamo l’epidemia siamo nei guai” 

La chiusura delle scuole fino al 15 marzo “è un provvedimento giustissimo, anzi sacrosanto: servirà a garantire maggiore sicurezza” e a contrastare la diffusione del nuovo coronavirus. A dirlo all’Adnkronos Salute è il virologo Roberto Burioni, che aggiunge: “Ho sentito che se ne stava discutendo, e ciò mi ha stupito: non c’è neanche da discutere su questo. Si tratta di un provvedimento dovuto. Se non fermiamo questa epidemia – conclude – siamo nei guai”.  

Leggi anche...
Le Fonti - New Pharma Italy TV
Imprese d'Eccellenza
Non sono state trovate imprese
Non sono state trovate riviste
Non sono state trovate riviste
Non sono state trovate riviste
Non sono state trovate riviste
Non sono state trovate riviste
Rimani aggiornato
Speciale Coronavirus
Covid oggi Calabria, 158 contagi e 4 morti: bollettino 1 febbraio
Covid Italia, ricoveri in calo da sette settimane: report Fiaso
Covid oggi Toscana, 285 contagi e 14 morti: bollettino 1 febbraio
Covid oggi Sardegna, 236 contagi e 5 morti: bollettino 31 gennaio
Covid oggi Lazio, 1.114 contagi e 3 morti. A Roma 639 nuovi casi
Covid, Iss: “Resta emergenza, non abbassare la guardia e vaccinarsi”

ACCESSO NEGATO

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti la salute.