Coronavirus, Bergoglio: “Ingabbiato in Biblioteca ma è per prevenzione’ 

“E’ un po’ strana questa preghiera dell’Angelus oggi, col Papa ingabbiato nella Biblioteca ma io vi vedo e vi sono vicino”. Il Pontefice, in collegamento via streaming dalla Bibiloteca Apostolica, esordisce così prima dell’Angelus che viene trasmesso in video per evitare il rischio di contagio da Covid-19. Bergoglio ringrazia “il gruppo che si manifesta e lotta per i dimenticati di Idlib, grazie”, dice Francesco. “Questo modo di pregare oggi l’Angelus – spiega il Pontefice ai fedeli – lo facciamo per compiere le disposizioni preventive, per evitare affollamento di gente che può favorire la trasmissione del virus”. 

Leggi anche...
Le Fonti - New Pharma Italy TV
I più recenti
Cos’è la malattia del cervo zombie: cause e sintomi
Che cos’è l’ipersonnia: può essere sintomo di una patologia
Tachicardia e reflusso sono collegati? Ecco cosa dicono gli esperti
Pericardite, quali sono i sintomi dell’infiammazione che ha colpito Crosetto

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti la salute.