Coronavirus, Arcuri: “Imploriamo italiani, rispettate le regole” 

“Tutti i cittadini stano facendo enormi sacrifici, li ringraziamo per questo ma non basta ringraziarli. E’ giusto essere con loro il più chiari possibili, non dobbiamo minimizzare i problemi che stiamo affrontando. E’ davvero importante attenersi alle disposizioni che il governo ha dato, vi imploriamo di rispettarle”. E’ l’appello rivolto “a tutti gli italiani” da Domenico Arcuri, commissario straordinario all’emergenza Coronavirus. 

“Dobbiamo fare in modo che questa emergenza non si diffonda anche nelle Regioni in cui la portata è ancora contenuta. Possiamo farlo solo se tutti, non solo i cittadini di quelle regioni, possono darci una mano”, aggiunge Arcuri, sottolineando che “siamo stati attaccati da un nemico forte, invisibile e sconosciuto” e che “stiamo vivendo un’emergenza senza precedenti nella storia”.  

Leggi anche...
Le Fonti - New Pharma Italy TV
Imprese d'Eccellenza
Non sono state trovate imprese
Non sono state trovate riviste
Non sono state trovate riviste
Non sono state trovate riviste
Non sono state trovate riviste
Non sono state trovate riviste
Rimani aggiornato
Speciale Coronavirus
Covid oggi Lazio, 761 contagi: a Roma 427 casi
Covid, da Roche un nuovo test per sottovariante Kraken
Covid oggi Sardegna, 179 contagi e 2 morti: bollettino 26 gennaio
Covid oggi Toscana, 275 contagi e zero morti: bollettino 26 gennaio
Covid oggi Lazio, 779 contagi e 6 morti. A Roma 430 nuovi casi
Covid oggi Sardegna, 125 contagi e 4 morti: bollettino 25 gennaio

ACCESSO NEGATO

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti la salute.