Coronavirus, “altri 18 casi e un morto nel Lazio” 

“Oggi registriamo un dato di 18 casi positivi e un decesso. A Roma città si registrano 5 nuovi casi”. Lo riferisce l’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato. “Nella Asl Roma 3 prosegue l’indagine epidemiologica ed è stata disposta la chiusura di una seconda attività di ristorazione a Fiumicino. Sono stati effettuati oltre 400 tamponi con 8 positivi al drive-in di Casal Bernocchi che rimarrà operativo nella giornata odierna e domani ininterrottamente”. “Nello specifico si tratta dei due titolari dei locali, due dipendenti e quattro conviventi del paziente del Bangladesh, ricoverato ieri allo Spallanzani”. Rinnovo l’invito a tutti i ristoratori al rispetto dell’ordinanza che prevede che venga richiesto per ogni tavolo almeno un recapito telefonico, una misura fondamentale per il tracciamento dei contatti”. 

“Nella Asl Roma 2 un caso positivo deriva da tampone in fase di pre-ospedalizzazione al Cto, mentre nella Asl Roma 6 un caso positivo al drive-in di Acilia – conclude – Nella Asl di Frosinone due casi positivi arrivano dagli accessi al Pronto soccorso uno a Fiuggi e uno a Frosinone”.  

Leggi anche...
Le Fonti - New Pharma Italy TV
I più recenti
Cos’è il colera: i sintomi e dov’è ancora diffuso
Smog e problemi respiratori, bambini più a rischio: i consigli degli esperti
Cos’è la malattia del cervo zombie: cause e sintomi
Che cos’è l’ipersonnia: può essere sintomo di una patologia

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti la salute.