Coronavirus, a Latina farmaco anti-artrite a 16 pazienti: migliora 70% casi 

“Da sabato, sono stati messi in terapia 16 pazienti con farmaco biologico tocilizumab. Si tratta un farmaco innovativo usato comunemente, anche nei bambini, per patologie reumatologiche e che ha la capacità di bloccare l’infiammazione responsabile dell’insufficienza respiratoria grave. A distanza di 48 ore, si è potuto constatare il miglioramento nel 70% dei casi. Si tratta ora di confermare il risultato positivo nei prossimi giorni di trattamento”. Lo sottolinea l’Asl di Latina nella nota quotidiana. 

“I pazienti positivi attualmente in carico sono 79, di cui 32 gestiti in isolamento domiciliare. I pazienti ricoverati sono collocati allo Spallanzani (12), nella terapia intensiva del Goretti (3), nella terapia intensiva di Formia (1) e all’unità di Malattie infettive del Goretti (20) o altre unità operative del Goretti e del Dono Svizzero di Formia (9). Due pazienti sono ricoverati in altri ospedali della Regione Lazio”. 

Leggi anche...
Le Fonti - New Pharma Italy TV
I più recenti
Cos’è la malattia del cervo zombie: cause e sintomi
Che cos’è l’ipersonnia: può essere sintomo di una patologia
Tachicardia e reflusso sono collegati? Ecco cosa dicono gli esperti
Pericardite, quali sono i sintomi dell’infiammazione che ha colpito Crosetto

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti la salute.