Coronavirus, 41 medici morti. Anelli: “Non so quanto reggeremo” 

LinkedIn

Si allunga purtroppo il triste elenco dei medici caduti nel corso dell’epidemia di Covid-19. Secondo la Fnomceo (Federazione nazionale degli Ordini dei medici), che lo pubblica sul suo sito, fra gli ultimi decessi figura quello di Marco Lera, odontoiatra di Lucca. Alla lista di 40 medici si aggiunge anche Santino Forzani, direttore sanitario a Novara, per un totale di 41. 

“La situazione sta diventando sempre più drammatica – dice all’Adnkronos Salute il presidente della Fnomceo Filippo Anelli – ancora ci arrivano segnalazioni di medici senza dispositivi di protezione o con protezioni inadeguate. Governatori, Protezione civile e ministero della Salute devono fare presto. Non so quanto reggeremo”. 

Share.

Comments are closed.